• Qualità Garantita

    100% Soddisfatti o Rimborsati

  • Spedizione Gratuita per ogni

    ordine superiore a 75€

  • Miglior prezzo garantito

    Se trovi un prezzo migliore ti rimborsiamo la differenza

Cosa Possono Mangiare i Gatti e Cosa No

Vuoi sapere come alimentare in modo salutare il tuo gatto e quali cibi sono sani o meno per il suo benessere? Sei nel posto giusto! Molti padroncini, specialmente se sono alle prime armi, si pongono molte domande riguardo la dieta da impostare per il proprio amico felino. Non è necessario far ruotare l’alimentazione dei gatti attorno ai cibi in scatola perché possono mangiare anche molti altri alimenti insospettabili ma comunque benefici per il loro organismo! Ecco...

Cosa possono mangiare i gatti?

Ci sono molti cibi che i gatti possono e amano mangiare ma bisogna conoscere quali sono gli alimenti per loro salutari e quali invece no. Infatti, ci sono dei cibi che i gatti amano ma non sono affatto salutari! Allo stesso modo, ci sono dei cibi che non apprezzano particolarmente ma in realtà sono benefici e utili per stimolare diverse funzionalità corporee. Se questi cibi salutari vengono aggiunti regolarmente ai pasti, l’intero organismo ne trarrà benefici a lungo termine.

Frutta e verdura

Frutta e verdura sono alla base di un’alimentazione sana e completa non solo per gli umani ma anche per i gatti. Gli alimenti di origine vegetale sono ricchi di nutrienti come vitamine e minerali essenziali per il benessere dell’organismo. Inoltre, forniscono anche una discreta quantità di proteine per la costruzione muscolare, abbondanti fibre per il supporto dell’attività digestiva e fruttosio per sostenere i livelli di energia. Per tale ragione, è importante educare il proprio micio a mangiare regolarmente anche frutta e verdura per ottenere numerosi benefici, ricordando però che non tutti questi alimenti sono supportati dal suo organismo! Ecco un elenco degli alimenti di origine vegetale che i gatti possono mangiare:

Carne e Pesce

Cosa piace mangiare ai gatti? Carne e pesce sono tra i loro cibi preferiti! I gatti sono tendenzialmente carnivori, per cui bisogna integrare carne e pesce in quantità adeguata nella loro alimentazione. Tuttavia, ci sono alcuni accorgimenti a cui prestare attenzione. In primo luogo, i gatti non devono mangiare carne e pesce crudi o andati a male. Inoltre, bisogna assicurarsi che non contengano aromi, conservanti, sale e spezie perché causano gravi disturbi a livello gastrointestinale.

Per quanto riguarda la carne, il manzo contiene alti livelli di Ferro, ma è da preferire quella magra, ad esempio come pollo e tacchino, perché contiene pochi grassi saturi. Tra il pesce, è preferibile scegliere salmone, merluzzo e sgombro perché contengono alti livelli di grassi Omega 3, nella forma EPA e DHA che supportano numerose funzioni corporee mantenendo in salute ossa, articolazioni, pelle, pelo, cuore e cervello!

Altri cibi

Ci sono molti altri alimenti che i gatti possono mangiare oltre a frutta, verdura, carne e pesce. Non hanno un alto contenuto di proteine né presentano le stesse sostanze nutritive che hanno frutta e verdura. Tuttavia, sono ugualmente sani grazie alla loro completa tabella nutrizionale utile a bilanciare un pasto. Ogni tanto si può premiare il proprio amico a quattro zampe con un gustoso boccone di questi insospettabili alimenti! Scopri quali sono in questo elenco:

Cosa non possono mangiare i gatti?

Gatti e umani metabolizzano gli alimenti in modo diverso, per questo motivo non tutti i cibi benefici per noi lo sono anche per i nostri amici a quattro zampe. In questa sezione sono presenti i cibi che i gatti non devono assolutamente mangiare, come il cioccolato. In caso di dubbi, si consiglia di consultare questo elenco prima di fornire al proprio micio qualsiasi tipo di cibo in maniera inconsapevole.

Il motivo per cui determinati cibi sono da evitare è perché sono tossici e l’apparato digerente felino non riesce a smaltirli correttamente. Un esempio perfetto è il cioccolato. Questa deliziosa leccornia, che sia fondente, al latte o bianca, è estremamente nociva per i nostri amici a quattro zampe perché contiene sostanze come la teobromina e la caffeina. La prima è molto tossica, mentre la seconda ha un effetto stimolante che l’organismo felino non è in grado di supportare.

Se il proprio micio ha ingerito uno o più cibi presenti nell’elenco sottostante, puoi capirlo se presenta sintomi come diarrea, vomito, debolezza, difficoltà respiratorie e disidratazione. Nei casi più gravi, l’accumulo di tossicità può causare insufficienza renale. Per questo motivo, è molto importante essere consapevoli degli alimenti che il proprio gatto non deve mangiare.

Cibi da fornire con moderazione

Gli alimenti indicati in questa sezione possono essere mangiati dai gatti, a patto che la quantità non sia eccessiva e che venga somministrata solo saltuariamente. Infatti, una porzione smodata di questi alimenti può causare danni non indifferenti al proprio amico felino. Ad esempio, bisogna prestare molta attenzione agli ossi. I gatti adorano rosicchiare le ossicine, ma se si scheggiano possono danneggiare gravemente il nostro micio. Ecco una lista degli alimenti che i gatti possono mangiare con moderazione:

Conclusioni

Questi elenchi, sono una guida generale per conoscere quali cibi i gatti possono mangiare e quali invece no. Frutta, verdura, carne e pesce, devono essere integrati nella dieta del proprio micio al fine di soddisfare l’introito giornaliero di tutti i nutrienti essenziali benefici per l’organismo. Ciò vuol dire che i gatti possono mangiare molti cibi generalmente etichettati come “cibi per umani” e non solo quelli preconfezionati. È sufficiente saper distinguere quali sono salutari e quali, invece, devono essere evitati perché tossici.

Se si teme che il proprio amico felino non raggiunga l’apporto giornaliero di nutrienti essenziali, si può utilizzare un valido integratore naturale a base di vitamine e minerali, come ad esempio il Multivitaminico in Polvere per Gatti. In definitiva, segui questi elenchi guida su cosa possono mangiare i gatti e cosa no per far star bene e in salute il tuo micio!