Metti 3 prodotti nel carrello: ne paghi due, l'altro te lo regaliamo noi. Usa il codice 3FOR2

Pulci e Zecche

Perché è importante proteggere il cane da pulci e zecche?

La salute del nostro cane dipende per la maggior parte da noi e dalla nostra capacità di prendercene cura. Parassiti come pulci e zecche possono essere molto pericolosi per il cane, ma anche per chi vive a stretto contatto con lui. Vediamo come proteggere al meglio il nostro amico a quattro zampe.

Pulci e zecche, cosa sono

Questi parassiti ematofagi si nutrono del sangue di chi li ospita. Sono molto difficili da individuare perché sono grandi appena pochi millimetri. La zecca però, dopo aver succhiato il sangue dal proprio ospite, può gonfiarsi fino a raggiungere un centimetro di grandezza.

Pulci e zecche attaccano in due diversi modi. Le pulci si accoppiano e vivono sul corpo dell’animale che hanno deciso di infestare. Le zecche invece infilano la testa sotto la cute del corpo su cui si sono posate e ci rimangono per diversi giorni, dopodiché si lasciano cadere.

Perché pulci e zecche sono pericolose

Il problema principale è che entrambe possono attaccarsi tanto sulla pelle umana quanto su quella degli animali. È per questo motivo che bisogna proteggere il nostro cane controllandolo sempre dopo ogni passeggiata, soprattutto nell’erba alta. È buona regola utilizzare un antiparassitario per cani tutto l’anno.

Se non viene protetto adeguatamente, il cane può essere morso da pulci e zecche. Queste possono causare anemia, infiammazioni e trasmettere malattie come:

  • Anaplasmosi
  • Bartonellosi
  • Borreliosi o malattia di Lyme
  • Ehrlichiosi
  • Piroplasmosi
  • Teniasi
  • Rickettsiosi

Sono tutte infezioni che colpiscono il sistema immunitario del cane. Nella maggior parte dei casi si manifestano con febbre, sonnolenza e perdita dell’appetito. Se non riconosciute e curate in tempo possono aggravarsi e causare disturbi permanenti al cane.

Come prevenire le malattie trasmesse da pulci e zecche

Curare la malattia di Lyme piuttosto che la teniasi è molto più fastidioso che prevenirle. Dovrebbe essere buona norma proteggere il nostro animale con un collare antiparassitario per cani che tenga lontane pulci e zecche tutto l’anno. I principi attivi contenuti al loro interno impediscono a questi parassiti di attaccarsi al pelo del cane.

È fondamentale tenere sotto controllo la salute dei nostri animali, soprattutto se convivono nello stesso ambiente. A volte possono essere veicolo di malattie che si trasmettono da un esemplare all’altro. Un’attenzione in più va rivolta ad animali che vivono in giardino o stanno spesso a contatto con l’erba alta.

In commercio esistono prodotti adatti a tutte le esigenze del cane. Non resta che trovare la soluzione più adatta per il nostro amico a quattro zampe e proteggerlo adeguatamente, tutto l’anno.

Altri Articoli Interessanti