Salute di Ossa e Articolazioni

Il mio gatto soffre di dolori articolari?

La salute degli animali domestici dipende dalla nostra capacità di prendercene cura. A volte però è difficile capire quando sono malati perché tendono a nascondere i loro dolori o non riescono ad esprimerli. Ecco come capire se il gatto soffre di dolori articolari.

L’ossatura del gatto

Il gatto ha circa 230 ossa nel proprio corpo, quasi 40 in più di un essere umano. Ha una colonna vertebrale molto flessibile e la clavicola è separata dallo scheletro. Questo gli permette di essere estremamente agile nei movimenti, soprattutto durante salti e cadute.

La capacità del gatto di cadere sempre in piedi è dovuta proprio a questa sua grande mobilità. Mentre sta cadendo, infatti, riesce a girarsi grazie all’aiuto della coda per atterrare sulle zampe e ammortizzare il colpo. In questo modo, durante le cadute, ossa e articolazioni vengono protette dalle fratture.

Che cosa causa dolori articolari nei gatti?

Un gatto selvatico ha molte più occasioni per correre, saltare e mettere in atto i suoi istinti da predatore. Questo gli permette di tenersi in forma allenando costantemente muscoli e articolazioni. Il gatto domestico invece è piuttosto sedentario e ciò può essere dannoso per la salute delle sue ossa.

Anche la genetica e l’anzianità di un gatto giocano un ruolo fondamentale nella comparsa di dolori articolari e problemi alle cartilagini. Un gatto anziano è molto più predisposto a sviluppare problemi alle zampe, fino ad arrivare alla zoppia o addirittura a malattie degenerative che gli fanno perdere la mobilità.

Malattie articolari e infortuni

Tra le malattie degenerative articolari che interessano le ossa del gatto ci sono l’artrite e l’artrosi. La prima comporta l’usura delle cartilagini che compromettono la mobilità degli arti. La seconda è un aggravarsi dell’artrite e causa infiammazioni a livello osseo e connettivo.

I dolori articolari più comuni, invece, sono provocati solitamente dagli infortuni a cui il gatto può andare incontro. Un salto troppo alto o una caduta sbagliata possono provocare danni a ossa e articolazioni delle zampe, causando dolore e sofferenza al gatto.

Come capire se il gatto soffre di dolori articolari?

Nel caso di infortuni, il padrone potrebbe non essere presente nel momento in cui succedono e quindi non accorgersene. Il sintomo più comune in questi casi è la zoppia più o meno evidente a seconda della gravità della frattura. Il gatto potrebbe anche piegare le zampe in modo strano per placare il dolore quando è rilassato.

Un gatto anziano o che sta sviluppando problemi articolari può avere difficoltà a saltare o a fare le scale. Può anche fare fatica a usare la propria lettiera e curare di meno la propria igiene personale. Inoltre può diventare improvvisamente aggressivo a causa dei dolori e perdere la voglia di giocare.

Come prevenire i dolori articolari nel gatto

La salute di ossa e articolazioni nel gatto dipende in parte dalla predisposizione genetica, ma anche dallo stile di vita. È bene prendersi cura di alimentazione e attività fisica del gatto per evitare problemi di obesità, che potrebbero compromettere il suo benessere generale.

I prodotti per ossa e articolazioni dei gatti costituiscono un valido aiuto per la loro salute. Abbinati a una dieta equilibrata e a un regolare esercizio fisico possono mantenere il gatto sempre attivo e in forma. Per qualsiasi dubbio però è sempre bene chiedere consiglio al veterinario.

Altri Articoli Interessanti